Olio Extravergine d'Oliva Biologico
Da €5,00
La nostra piccola produzione di olio extravergine di oliva biologico viene prodotto seguendo il metodo biologico sinergico. Sant'Egle si trova a 530 slm e per questo gli olivi non sono presi di mira dalla famosa mosca che obbliga molti coltivatori ad usare prodotti nocivi, per ucciderla. La raccolta è fatta tutta a mano, senza l'uso di scuotitori o mezzi meccanici.Il frantoio di Sovana, certificato biologico, spreme le nostre olive usando il metodo a freddo. Quest'anno povero di piogge spontanee e molto caldo, ha dato vita ad un olio dal sapore meno erbaceo e piccante. Si presenta fluido, chiaro e dal sapore delicato. Quantità limitata, data da una raccolta meno ricca. La natura è così, a volte generosa, a volte meno. Per questo va apprezzata e rispettata. Confezionato in lattine. Se ordini 2 latte da 5lt la spedizione assicurata contro le rotture la omaggiamo noi.
KIT ANTI-OSSIDANTE, olio di canapa biologico + zafferano biologico
€30,00 €48,00
Per chi vuole rimanere sempre giovane la coppia di antiossidanti BIO più potenti in natura. Lo Zafferano bio, 1 gr è uno degli antiossidanti più potenti che esistono in natura grazie al vasto complesso vitaminico che contiene. Con soli 3 pistilli al giorno, mangiati a crudo (non abbinato a sostanze sopra i 38°) tende ad abbassare il livello del colesterolo e dei trigliceridi nel sangue. L'Olio di Canapa bio, 100 ml è ricco di OMEGA 3, OMEGA 6 e Vitamina E. Ha dunque potere antinfiammatorio e anticoagulante, controlla il colesterolo e i trigliceridi nel sangue, abbassare la pressione e riduce il rischio cardiovascolare. Antiossidante, protegge contro i danni prodotti dai radicali liberi e da tossine alimentari, inquinamento, fumo e raggi UV. Dosaggio: 3/5 pistilli ed un cucchiaio da zucchero di olio di canapa al giorno. Possono essere ingeriti puri o in alimenti freddi.
Olio di Semi di Canapa Biologico, spemuto a freddo
Da €15,00 €18,00
Il suo sapore ricorda quello delle nocciole e va utilizzato a crudo per preservarne intatte le straordinarie qualità nutritive e virtù terapeutiche; ottimo per i bambini, è perfetto anche per gli adulti e gli anziani. L'olio di canapa è un olio vegetale ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di Cannabis sativa, pianta della famiglia delle Cannabaceae. Le proprietà dell'olio di semi di canapa sono diverse dalle proprietà della canapa sativa. L’olio di semi di canapa è infatti praticamente privo di cannabinoidi ma ricco di acidi grassi essenziali, omega 3 e omega 6. L'olio ottenuto dalla canapa non ha dunque azione psicoattiva ma vanta proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e immunostimolanti. L’uso esterno di olio di canapa ha invece azione emolliente e lenitiva ed è utile nella prevenzione di rughe e segni del tempo e nel trattamento delle pelli screpolate, secche o infiammate. Viene utilizzato in creme, shampoo, saponi e oli da massaggio abbinato con i nostri oli essenziali. I benefici dell'olio di canapa Il consumo di olio di canapa può apportare diversi benefici. In particolare, date le proprietà antinfiammatorie, l'olio di canapa ha proprietà terapeutiche che possono aiutare in caso di infiammazioni e dolore cronico, ad esempio per la cura dell'artrosi e artriti, dolori muscolari e articolari. La presenza di acidi grassi essenziali nell'olio di canapa può inoltre contribuire a ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, diminuendo il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Poiché si tratta di un olio antinfiammatorio, l'uso di olio di canapa per massaggio è utile in caso di affezioni della pelle tra cui dermatiti atopiche, psoriasi, herpes, eritemi, eczemi, acne, prurito e, in generale, per tutte le infiammazioni e irritazioni cutanee. L'olio di canapa può anche aiutare a prevenire le rughe e a preservare il tono e l'elasticità della pelle. Uso dell'olio di canapa L'olio di canapa può essere assunto: Come integratore Consumato come alimento. Se ne possono utilizzare da un cucchiaino a tre cucchiai al giorno da aggiungere a crudo per condire insalate, contorni di verdure o aggiunto ai frullati e agli yogurt. Esternamente, è possibile utilizzare l'olio di canapa puro o mescolato con altri oli vegetali per realizzare un olio rilassante e antinfiammatorio per massaggi della pelle del viso e del corpo. Controindicazioni ed effetti collaterali Le controindicazioni dell'olio di canapa non sono note e questo prodotto non presenta particolari effetti collaterali. Dato l'elevato apporto calorico e l'azione lassativa degli oli vegetali, il consumo di olio di canapa deve essere comunque moderato. fonte Cure Naturali
Olio di Semi di Girasole Biologico, spemuto a freddo
€8,00 €10,00
L’olio di girasole si ottiene per spremitura dei semi della pianta di Helianthus annus. Questo bellissimo fiore giallo che segue il movimento del sole è originario delle Americhe e persino la popolazione Inca lo utilizzava già 3000 anni fa per le sue proprietà. La composizione dell’olio di girasole è essenzialmente di acidi grassi insaturi.A seconda della varietà di girasole coltivata si ha: predominanza dell’acido grasso monoinsaturo oleico omega 9 (circa l’80%), nel caso dell’olio di semi di girasole alto oleico. Questo olio è meraviglioso a crudo e consigliato per cucinare e friggere visto il suo alto punto di fumo predominanza di acido grasso polinsaturo linoleico omega 6 (circa l’55%) nel caso dell’olio di semi di girasole linoleico. Questo olio è da consumarsi a crudo. Più in generale si può dire che questi omega sono importanti per la salute del cuore, per la produzione di energia, il trasporto di ossigeno, la creazione dell’emoglobina nel circolo sanguigno e persino per mantenere in equilibrio il sistema ormonale corporeo.  Un’elevata componente presente nell’olio di girasole è la vitamina E, chiamata anche tocoferolo. La sua proprietà primaria è di essere un eccellente antiossidante, ed è quindi capace di proteggere le membrane cellulari e combattere i radicali liberi responsabili anche dell’invecchiamento cellulare. Per rallentare il fotoinvecchiamento è possibile utilizzare l’olio di girasole direttamente sulla pelle, e come un unguento le restituirà giovinezza e morbidezza. Inoltre la vitamina E presente nell’olio di girasole è indispensabile per il corretto funzionamento dei muscoli e per rinforzare il sistema immunitario. Vi è anche la presenza di una buona dose di acido ascorbico, che lavora in sinergia aumentando il potere antiossidante e riducendo il rischio di sviluppare il cancro e malattie cardiache. La composizione in vitamine è ampia e infatti troviamo la B6, che protegge le fibre del sistema nervoso, la B5 (acido pantotenico), la B3 (niancina o PP) e i folati; tutti utili per la corretta attività del sistema nervoso e per la creazione dei tessuti del sistema digestivo. Vi è anche una notevole ricchezza di minerali, quali selenio, ferro, rame, zinco, fosforo, magnesio e manganese. Ciascuno contribuisce a dare le proprietà uniche dell’olio di girasole, come la capacità di rinforzare i tessuti e le ossa, di aiutare il circolo sanguigno, di produrre ormoni, di equilibrare il sistema immunitario e abbassare i rischi di malattie cardiovascolari. L’olio di girasole, essendo ricco di acidi insaturi, va incontro facilmente all’irrancidimento quindi è consigliato conservarlo in frigo, lontano da fonti di calore e luce, mantenendolo in una bottiglia ben chiusa, meglio ancora se di vetro scuro per evitare passaggio della luce. In cucina è consigliato usare l'alto oleico perché il suo punto di fumo è più alto del linoleico che è consigliato a crudo per condire insalate o piatti a base di verdure, per preparazione di sughi e salse (maionese) e ovviamente anche per preparare sottolio di verdure miste.Nel campo del benessere del corpo, è conosciuto come un buon alleato della salute per l’ampia composizione di vitamine, minerali e sostanze benefiche di cui è composto. Un semplice risciacquo con olio di girasole quando le mucose della bocca sono infiammate o le gengive arrossate, e le sue proprietà rinfrescanti e lenitive aiuteranno a ripristinare la salute delle membrane coinvolte. Inserito nella dieta un po’ come integratore alimentare, se ne possono utilizzare uno o due cucchiai a crudo nei piatti per raggiungere la dose consigliata giornaliera di vitamina E e un’ampia ricchezza di vitamine e sali minerali utili al benessere totale del nostro corpo. In cosmesi è utilissimo per ringiovanire la pelle, eliminare l’invecchiamento portato dall’esposizione al sole (fotoinvecchiamento) e previene le cicatrici, leviga le rughe e ridona salute alla pelle in tutto il corpo levigando, nutrendo e restituendole elasticità. Applicato direttamente sulla pelle come detergente è capace di mantenere lontani batteri dai pori della pelle prevenendo l'acne grazie alla sua composizione di vitamine e carotenoidi. L’olio di girasole è una buona base per olio da massaggi contro i dolori muscolari o reumatici. Nei prodotti cosmetici è consigliato come ingrediente con l'aggiunta di uno dei nostri oli essenziali. Per avere tutte queste proprietà intatte è fondamentale che l'olio di girasole provenga da una spremitura a freddo e la coltivazione della pianta viene d’agricoltura biologica. fonte Cure Naturali e Casa Agricola Chierici (Produttore)
Oleolito di Iperico Biologico, cosmetico
Da €10,00 €15,00
Nuova Produzione 2021 Cosmetico, per uso cutaneo. Chiamato anche Olio di San Giovanni. I suoi fiori vengono raccolti, come tradizione vuole, nel momento della sua massima balsamicità, il 24 di giugno e messi in olio extravergine di oliva biologico per 40 giorni al sole. Il principio attivo dell'Iperico viene rilasciato nell'olio e lo stesso viene colorato di rosso. Chiamato, l'olio MIRACOLOSO, veniva usato durante le Crociate dai medici per curare le ferite da arma bianca. L’olio di iperico contiene flavonoidi, tannini e floroglucinolici (iperforina) e queste sono le proprietà: cicatrizzanti dermorigeneranti lenitive emollienti antiossidanti antirughe antisettiche purificanti astringenti antimicrobiche antinfiammatorie analgesiche ferite scottature ustioni piaghe da decubito eritemi infiammazioni cutanee psoriasi macchie della pelle cicatrici smagliature couperose emorroidi arrossamento da pannolino punture d’insetto reumatismi dolori muscolari e articolari CONTROINDICAZIONI: Per uso esterno, l’olio di iperico non presenta particolari controindicazioni, eccezion fatta per un’eventuale ipersensibilità ai principi attivi, primo fra tutti l’ipericina. L’unica raccomandazione riguarda il divieto di esporsi alla luce solare o a fonti artificiali di radiazioni ultraviolette subito dopo l’utilizzo dell’olio di iperico. Questo prodotto infatti è altamente fotosensibilizzante, cioè tende ad amplificare gli effetti dei raggi solari sulla pelle, soprattutto nel caso di persone con carnagione chiara o con efelidi. A differenza del fiore di iperico ingerito, non va in conflitto con trattamenti ormonali. Fonti: Cure Naturali GreenMe Venduto in confezioni scure per preservare il principio attivo che si rovinerebbe a contatto con la luce. 20ml in vetro scuro 500 ml in latta alimentare da olio evo colore nero Guarda il video su come fare un oleolito
Oleolito di Elicriso Biologico, cosmetico
€10,00 €15,00
L'olio di elicriso è un oleolito, ottenuto dalla macerazione delle sommità fiorite di Helichrysum italicum in un olio vegetale, usato in fitocosmesi nel trattamento topico. L’elicriso vanta proprietà importanti per la salute della pelle: Antistaminico naturale: una delle particolarità dell’elicriso è quello di essere un ottimo antistaminico naturale per placare i sintomi dell’allergia nei casi di dermatiti, rash cutanei o qualsiasi altra irritazione che riguarda la pelle. L’elicriso non ha certo il potere del cortisone, ma è un rimedio naturale perfetto per lenire i sintomi di qualsiasi tipo di allergia, o intolleranza, che si tratti di allergia al nichel, ai pollini, alle graminacee, ad alimenti, alla polvere, o al pelo degli animali. Antinfiammatorio: l’elicriso esplica una buona azione antinfiammatoria sulla cute irritata, specialmente nel caso di dermatiti, eczemi, herpes d'ogni genere, dermatiti da contatto, orticarie, rush cutanei e soprattutto sulla pelle affetta da psoriasi. Abbronzante naturale: l’oleolito di elicriso si può usare al posto dei comuni oli abbronzanti come abbronzante naturale. Fornisce una protezione bassa (20-25 circa) e favorisce l’abbronzatura evitando al tempo stesso la formazione di irritazioni o di eritemi. Ovviamente non protegge dai raggi solari quando ci si espone nelle ore di punta. In caso di scottature da fornello, o eritemi solari può essere utilizzato anche come rimedio d’emergenza per lenire il dolore, ma va detto che per queste evenienze è decisamente più efficace l’oleolito di iperico, che è anche un ottimo dopo-sole. Mani e piedi freddi, o geloni: l’oleolito di elicriso è molto utile anche d’inverno in caso di mani e piedi freddi, o geloni, in quanto ha la capacità di riattivare il microcircolo sanguigno. COMPOSIZIONE: olio si semi e fiori di Elicriso bio 20 ML Applicare l’oleolito sulla zona interessata, fino ad assorbimento completo. Fonti: Cure Naturali Dieta Gruppo Sanguigno Guarda il video su come fare un oleolito
Oleolito di Lavanda Biologico, cosmetico
€10,00 €15,00
L’oleolito di lavanda, da non confondere con l’olio essenziale, è un prodotto naturale che si ottiene dalla macerazione in olio vegetale delle sommità fiorite di lavanda. La pianta rilascia nella parte grassa dell'olio i suoi preziosi nutrimenti e le sue sostanze più pregiate. Il risultato finale è un olio ad uso cosmetico straordinariamente utile e versatile, che si può usare sia puro, che come base per ottenere creme, saponi e altri prodotti per la cosmesi. Ad esempio può essere molto utile per sfiammare la cute in caso di dermatiti, eczemi, o altre irritazioni della pelle. E’ perfetto per la cura delle pelli grasse o affette da foruncoli, acne, o punti neri. Si può usare come olio da massaggi per lenire dolori muscolari dovuti a contratture o come rimedio naturale per l’otite. Proprietà e utilizzi L’oleolito di lavanda gode di proprietà antisettiche, antinfiammatorie, cicatrizzanti, lenitive e rilassanti. E’ particolarmente indicato per trattare: Dermatiti, eczemi e altre irritazioni della pelle. L’oleolito di lavanda gode di proprietà antinfiammatorie e lenitive ed è uno dei prodotti naturali più indicati per lenire le infiammazioni della pelle dovute a vere e proprie patologie, o causate da agenti esterni irritanti (vento, acqua, saponi, detersivi, ecc.). Va benissimo per alleviare dermatiti, eczemi, orticarie, pruriti e punture d’insetto. E’ inoltre utile per scottature ed eritemi solari (anche se in questo caso è più indicato l’oleolito di iperico). Contratture e dolori muscolari. L’oleolito di lavanda si distingue per la sua particolare azione rilassante e antinfiammatoria, molto utile per alleviare i dolori muscolari dovuti a contratture. In questo caso si può usare come vero e proprio olio da massaggio, utile fra l’altro anche per rilassarsi e scacciare la tensione accumulata durante il giorno. Per lo stesso motivo è perfetto applicato la sera, per rilassarsi e conciliare il sonno. Mal di testa. Grazie alle sue proprietà rilassanti, l’olio di lavanda può essere un valido aiuto per il mal di testa. Basta applicare l’olio sulla fronte e sulle tempie e massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento. Pelli grasse, o con acne. L’oleolito di lavanda, grazie alle proprietà antisettiche e cicatrizzanti, apporta molti benefici soprattutto sulla pelle grassa e acneica. In questo caso basta utilizzarla più volte al giorno applicando qualche goccia sul viso e lasciando che la pelle lo assorba. Otiti e pulizia delle orecchie. L’azione antisettica ed antinfiammatoria della lavanda si può sfruttare anche per trattare naturalmente infiammazioni dell’apparato auricolare (otite), sia negli adulti, che nei bambini. Basta applicare una, o massimo due gocce nel condotto uditivo e lasciare agire l’olio per circa 15 minuti, distendendosi e tenendo la testa inclinata, affinché l’olio non esca, sporcando i vestiti e le lenzuola. Fatto questo basta inclinare la testa dalla parte opposta e far uscire l’olio, aiutandosi con della carta per evitare di sporcare. Struccante per il viso. Non tutti sanno che il modo migliore per sciogliere il trucco non è l’acqua, ne il sapone, bensì le sostanze grasse come gli oli vegetali. A tal proposito l’olio di lavanda è uno degli oleoliti più indicati. Puoi utilizzarlo ad esempio quando sei sotto la doccia, aggiungendo un po’ di olio di lavanda su una spugnetta, passandola poi delicatamente sul viso e sugli occhi. Successivamente ti basterà risciacquare abbondante con acqua tiepida. Oppure, se non sei sotto la doccia, puoi utilizzare l’oleolito applicando qualche goccia su un batuffolo di cotone, per poi passarlo su occhi e viso fino a rimuovere completamente il trucco, per poi risciacquarti con acqua tiepida. Sui capelli, contro forfora e pidocchi. Per la sua azione antisettica l’oleolito di lavanda è un valido aiuto anche per contrastare la forfora. Inoltre, come consiglia anche il dott. Mozzi (vedi video che segue) è un validissimo aiuto anche per eliminare e prevenire la comparsa di pidocchi. Fonte Dottor Mozzi Guarda il video su come fare un oleolito
Oleolito di Calendula Biologico, cosmetico
€10,00 €15,00
L'olio di calendula è un oleolito, ottenuto dalla macerazione dei fiori di calendula officinalis in un olio vegetale, e dotato di una potente azione eudermica, perché in grado di migliorare lo stato della pelle; utile in tutti quei casi in cui risulta essere irritata e screpolata. L'olio di calendula è anche un grande alleato delle mamme: infatti lenisce e protegge le pelli sensibili e irritabili del neonato e del bambino; inoltre se usato preventivamente contrasta la formazione delle ragadi al seno della mamma che allatta, ed è anche capace di cicatrizzare velocemente quelle già presenti. L’oleolito di calendula svolge un'azione emolliente, lenitiva, calmante, antinfiammatoria e cicatrizzante sulla pelle sensibile o irritata. Queste proprietà eudermiche sono conferite alla pianta dalla presenza nel suo fitocomplesso di olio essenziale, acidi grassi, acido salicilico, saponine, carotenoidi, tra cui la calendulina, triterpeni pentaciclici, flavonoidi, polisaccardi e mucillagini. Viene impiegato efficacemente per nutrire e idratare la cute secca, screpolata, delicata e facilmente arrossabile; in presenza di dermatosi, eritema solare, arrossamenti da pannolino, lievi ustioni, reazioni allergiche ad agenti chimici o dermatiti da fattori ambientali, e infine neutralizza le sostanze tossiche e velenose inoculate dalle punture d'insetti. L'olio di calendula tra i rimedi per curare l'eritema dei bambini COMPOSIZIONE: olio si semi di girasole bio e fiori di Calendula bio 20 ML Applicare l’oleolito sulla zona interessata, fino ad assorbimento completo. Sulla pelle leggermente bagnata, l'assorbimento risulterà più veloce. Fonti: Cure Naturali Guarda il video su come fare un oleolito
Oli Essenziali Biologici, puri al 100%
Da €8,00 €10,00
Usare diluiti in acqua, per diffusori d'aroma d'ambienti, in olio vegetale o creme per il corpo, in alcool per profumi ed in cucina per aromatizzare piatti e tisane. Se vuoi usarli puri come cura, ti suggeriamo di farti prescrivere il dosaggio dal tuo medico. Non usare MAI puri sulla pelle. Stai cercando un diffusore di olio essenziale, noi l'abbiamo comprato qui! Leggi le proprietà di ogni singolo olio essenziale. L'olio essenziale estratto dalla pianta di lavanda esercita un'azione riequilibratrice del sistema nervoso centrale, essendo contemporaneamente tonico e sedativo; calma l'ansia, l'agitazione, il nervosismo; allevia il mal di testa e i disturbi causati dallo stress; aiuta a prendere sonno in caso di insonnia, Antisettico e antibiotico, rimedio molto valido nel trattamento di tutte le malattie da raffreddamento: influenza, tosse, raffreddore, sinusite, catarro. Antispasmodico, calma dolori e spasmi addominali e può dare beneficio in caso di dolori mestruali (è però da evitare in caso di mestruazioni abbondanti). Antisettico, se diluito nel detergente intimo o in lavande interne, contrasta le affezioni del sistema genito-urinario, come la cistite. Antinfiammatorio, analgesico, utilizzato in lozioni e oli per massaggi, allevia i dolori causati da strappi muscolari e reumatismi e aiuta nei ristagni linfatici causati dalla presenza di cellulite. Cicatrizzante, è impiegato sulla pelle, anche la pelle dei bambini, come ottimo rimedio in caso di ustioni, ferite piaghe, apporta sollievo in presenza di punture d'insetti, eritemi solari, irritazioni causate da medusa. Disturbi infantili è un'ottima essenza per i bambini: coliche, irritabilità, raffreddori, agitazione notturna, possono essere alleviati da un massaggio sulla nuca o sul petto con olio essenziale di lavanda o con qualche goccia dell'essenza messa sul cuscino o nell'acqua degli umidificatori dei termosifoni.   L'olio essenziale di rosmarino presenta le seguenti proprietà: aiuta la chiarezza mentale e la concentrazione: per gli studenti, per chi ha necessità di focalizzarsi su un progetto, l'olio essenziale di rosmarino nel brucia essenze permette di agevolare il focus della propria attenzione su un determinato obiettivo, e di mantenerlo per diverso tempo, senza affaticamento. Utile per il fegato e la cistifellea: rinforza il fegato e si può usare nel trattamento naturale dei calcoli biliari, dell'ittero, in caso di epatite, coliche biliari e infezioni. Per via interna ha un'azione molto forte, pertanto è consigliato l'uso tramite impacchi e massaggi sulle zone degli organi interessati; rinforza il cuore a riduce la glicemia del sangue, fluidifica il sangue, previene e migliora l'arteriosclerosi. Antisettico e antispasmodico: utile contro tosse, raffreddori, sinusiti, e ristagno o presenza di muco nelle vie respiratorie. Anche in questo caso l'uso nel brucia essenze è un toccasana. L'olio essenziale di rosmarino purifica l'aria e gli ambienti, ma è anche in grado, per analogia, di purificare la mente da pensieri inutili e rimuginazione; Riscaldante naturale: poichè migliora la circolazione sanguigna è utile in caso di gotta, arti freddi, estremità fredde e scarsamente irrorate dal sangue, dolori muscolari, artriti e reumatismi. Alleato della salute dei capelli: aumenta l'irrorazione capillare quindi un miglior nutrimento ai bulbi, purifica i capelli e riequilibra la produzione di sebo in caso di cute grassa, per questo può essere utilizzato nella produzione di shampoo naturali; Energizzante fisico: in caso di apatia e astenia, aumenta la vitalità e nel contempo dona chiarezza mentale e oggettività nell'affrontare ogni situazione, chiarificando quegli stati emotivi e quegli schemi di pensiero che spesso si associano alle forme lievi di letargia e depressione. Stimolante mentale: aumenta la memoria e la reattività mentale, la prontezza di pensiero e la chiarezza, la lucidità. Utile contro mancanza di memoria, svogliatezza, confusione mentale, anche nei delicati momenti di passaggio dell'età adulta a quella più avanzata, nella menopausa e nell'andropausa.   L'olio essenziale di Menta Piperita Antistress: se inalato, ha un effetto rinfrescante e rigenerante sulla psiche. Viene efficacemente impiegato per favorire la concentrazione durante lo studio per esami, o per migliorare il rendimento in ufficio. L'olio essenziale di menta svolge inoltre un'azione tonificante, utile in caso di affaticamento psico-fisico e problemi di tipo neurovegetativo, dovuti a stati di stress, come ansia, insonnia, depressione. Digestivo: se ingerito, una goccia in mezzo cucchiaino di miele, è considerato uno dei migliori digestivi presenti in aromaterapia. L'olio essenziale di menta piperita è esplica azione stomachica, carminativa, colagoga e antispasmodica. È utile in caso di meteorismo, flatulenza, indigestioni, colite, diarrea, spasmi, dispepsie e quasi tutti i disturbi legati all'apparato digerente. Antibatterico: le proprietà battericide della menta si sono dimostrate particolarmente efficaci nel neutralizzare diversi ceppi batterici, responsabili di tifo (Herbert) e tubercolosi (bacillo di Koch); contro lo stafilococco ed il proteus vulgaris, causa di enterocoliti e infezioni delle vie urinarie. L'olio essenziale di menta esplica azione antisettica e antipiretica che giova in caso di malattie da raffreddamento ed influenza, febbre, stomatiti e afte. Antiparassitario: è utilizzato in uso interno, per eliminare vermi intestinali, in quanto favorisce, in breve tempo, l'espulsione di parassiti. Antiemetico: le proprietà calmanti di quest'essenza aiutano a diminuire il disagio di nausea e vomito, per questa ragione è consigliabile avere l'olio essenziale di menta sempre a portata di mano durante i viaggi, per contrastare il mal d'auto. Rinfrescante: è un disinfettante del cavo orale, molto utile per deodorare l'alito, contro l'alitosi. Grazie alle sue proprietà antisettiche, antinfiammatorie ed antipruriginose è utile nel trattamento di foruncoli, tigna, scabbia e dermatosi. Per queste proprietà calmanti viene efficacemente usata come rimedio contro le punture di insetti. Antinfiammatorio: se massaggiato localmente è utile per tutti i tipi di mal di testa, da quelli digestivi a quelli provenienti dal cambio di pressione. Ottimo anche per dare sollievo alle tensioni cervicali, dolori mestruali, in caso di distorsioni, dolori muscolari e reumatismi in quanto esercita un'azione analgesica e antireumatica.   L'olio essenziale di Timo è un antisettico, antibatterico, antimicotico, antimicrobico, antiputreffativo, antiparassitario, astringente, antielmintico, antiossidante, antispasmodico, carminativo, antifermentativo, anticatarrale, espettorante, diuretico, equilibrante, stimolante, ipertensivo, tonico epatico, rubefacente. L’essenza di timo è utile in caso di infezioni alle vie respiratorie e urinarie. Per l’azione antispasmodica e anticatarrale risulta molto efficace nel trattamento di tutte le malattie da raffreddamento, anche nelle forme infettive: influenza, bronchite, mal di gola, tosse, raffreddore. L'olio essenziale di timo inoltre favorisce la digestione e l’espulsione dei gas intestinali; esercita azione antifermentativa sullo stomaco e antiputrefattiva sull’intestino. Ottimo tonico, l'olio essenziale di timo stimola tutte le funzioni psicofisiche dell’organismo. Combatte la stanchezza e stimola la circolazione sanguigna. Combattendo i parassiti intestinali, il timo è in grado di stimolare o calmare a seconda delle necessità dell’organismo. Ha quindi un effetto tonico per tutti quei soggetti che ne hanno bisogno, come i convalescenti, ma ha effetti calmanti quando ce ne sia la necessità, favorendo per esempio il sonno. L'olio essenziale di timo rafforza la memoria e l’attività cerebrale, contrasta angosce e insonnia. Il timo è utile anche nelle forme reumatiche, per i dolori articolari, la gotta e la sciatica. Le sue proprietà antimicrobiche lo rendono un’essenza valida per sanare piaghe, ferite, eczemi, infiammazioni, eritemi, dermatiti, afte e stomatiti. Precauzioni d’uso L’olio essenziale di timo rosso, il serpolino (da timo serpillo) e gli oli di tipo “timolo” e “carvacrolo” contengono quantità piuttosto elevate di fenoli tossici (carvacrolo e timolo). Essi possono irritare le mucose e la pelle e provocare sensibilizzazione. Usare con moderazione, esclusivamente a basse diluizioni. È preferibile evitarne l’uso in gravidanza. Il timo cedrato e il tipo “linalolo” sono generalmente meno tossici, non irritano e causano minori effetti di sensibilizzazione.   L'olio essenziale di alloro è stimolante, se inalato attiva l'energia dolcemente, rafforza la capacità di concentrazione e la memoria; sviluppa la creatività; placa le paure e l’ansia da esame. Quando manca la fiducia in se stessi, si ha paura di parlare in pubblico, paura di non essere all'altezza o di non riuscire a realizzare i propri obiettivi: favorisce la consapevolezza psichica e l'intuizione, "rendendo possibile l'impossibile". Utile in caso di esaurimento, stanchezza e stress. Riequilibrante della cute, ripristina l'equilibrio sebaceo nelle dermatiti che spesso sono causa di acne e infiammazioni. È un efficace rimedio per rinforzare i capelli e prevenirne la caduta. Se frizionato con regolarità e costanza sul cuoio capelluto, stimola la microcircolazione, favorendo l’ossigenazione e il nutrimento dei tessuti, contrastando l’alopecia. Digestivo, 2 gocce di olio essenziale di alloro in un cucchiaino di miele assunto dopo i pasti, aiuta la digestione e calma i dolori di stomaco. Se diluito in olio vegetale e massaggiato sul ventre, svolge un’azione rilassante sulla muscolatura liscia del sistema gastroenterico. Utile in presenza di spasmi, intestino irritabile e per eliminare i gas che provocano meteorismo e flatulenze. L'antidepressivo naturale, fonte Green Me   L’olio essenziale di Issopo possiede proprietà digestive: stimola la secrezione dei succhi gastrici, favorisce i processi digestivi, elimina i gas intestinali. La presenza dei flavonoidi conferisce all’issopo un’azione diuretica e antisettica per le vie urinarie, in grado di aumentare la diuresi e mantenere libero da batteri il condotto urinario, utile nelle infezioni batteriche e infiammazioni, per aiutare la cistite.   L'olio essenziale di Salvia Sclarea ha potere rilassante se inalato induce calma e serenità in presenza di stress, nervosismo, angoscia, paure, paranoie. Ottimo supporto per superare le crisi di mezza età e la menopausa, per le persone che non osano più, i rassegnati, che si sentono "troppo vecchi" e vivono in uno stato di depressione. Agisce a livello emozionale, sulla nostra creatività permettendoci espressioni e “licenze poetiche” degne di artisti nati; infonde coraggio per realizzare progetti creativi o sostenere gli esami. Equilibrante del sistema ormonale femminile, diluita in olio di mandorle e massaggiata sul corpo, gli spiccati effetti sul sistema riproduttivo influiscono beneficamente sulle somatizzazioni derivate dal loro disequilibrio, come ristagni linfatici, cellulite, sindrome premestruale, vampate della menopausa, dolori mestruali, amenorrea o mestruazioni abbondanti, alopecia dovuta a squilibri ormonali. Espettorante viene utilizzato nel trattamento delle bronchiti croniche dell'asma, e tosse provocata da influenza. Deodorante interviene sia sulla secrezione eccessiva di sudore nelle mani, ascelle, piedi, chiamata iperidrosi; sia come antibatterico sui microrganismi che producono i cattivi odori, per cui risulta estremamente efficace nelle risoluzioni delle problematiche legate alla sudorazione. Depurativo, assunto 2 gocce in un cucchiaino di miele, ha proprietà disintossicanti su fegato e reni, utile anche per trattare febbri intermittenti causate da infezioni intestinali, intossicazioni e diarrea. Cicatrizzante sulla pelle ha un’azione antinfiammatoria, antimicrobica e ripara il tessuto cutaneo. È indicato in caso di afte, dermatiti, piaghe, punture d’insetto, ulcere della pelle, acne, infezioni fungine come micosi e candidosi.   L'olio essenziale di Cipresso è un vasocostrittore in uso esterno, è consigliato a chi ha problemi di circolazione, in caso di cellulite, a chi soffre di ritenzione idrica, emorroidi, varici e fragilità capillare, contrasta la formazione di edemi e migliora gli ematomi; e antireumatico consigliato in caso di reumatismi e dolori articolari. Antidepressivo, se inalato ha un’azione riequilibrante generale sul sistema nervoso, addolcisce i cambiamenti e aiuta a superare la depressione, che deriva dalla perdita di persone care e la fine di una storia d’amore. Espettorante per uso interno, indicato in presenza di tosse, nei casi di pertosse, tracheite, bronchite.   Fonte delle proprietà dei vari oli Cure Naturali, Riza e GreenMe.   Bottiglie da 5 ml Prodotti da Agriturismo Biologico e Aia del Tufo Sorano Guarda i video su come si produce un vero olio essenziale biologico  
Parassiti sulle tue piante? abbiamo un rimedio (anzi 5) naturale e bio
€48,00 €65,00
Perchè usare antiparassitari chimici quando la natura ci offre, in modo naturale, tutto quello di cui abbiamo bisogno per rendere inospitale la colonizzazione dei parassiti nel tuo orto, balcone, animali e casa?   4 gocce di olio essenziale in 1lt di acqua e spruzzalo senza timore dove non vuoi che certi animaletti mettano la residenza 🐜 🕸️🐌🐍   Ecco quale olio essenziale di Sant'Egle usare: Formiche > Menta Piperita Afidi > Menta Piperita Coleotteri > Menta Piperita e Timo Bruchi > Rosmarino Acari > Lavanda e Timo Larva di Tignola > Timo Pulci > lavanda, menta piperita e rosmarino Mosche > lavanda, menta piperita e rosmarino Zanzare > lavanda e rosmarino Falene > menta piperita e lavanda Pidocchi delle piante > menta piperita Scarafaggi > timo Ragni > menta piperita e lavanda Zecche > lavanda e timo Cosa aspetti, ordina il kit per ogni evenienza. Fino ad esaurimento scorte scontato del 27%  
Pidocchi? no grazie!
€25,00 €35,00
Rimedi casalinghi contro i pidocchi fonte greenMe e Monzaperbambini I pidocchi non amano il profumo della lavanda, per questo se i vostri figli profumeranno di lavanda, ci sono buone possibilità che i pidocchi staranno alla larga. Aggiungete la bucato di tutta la famiglia 5 gocce di olio essenziale di lavanda e prima di andare a scuola, spruzzare su vestiti, capelli e la cartella, l'idrolato di lavanda. Se invece i pidocchio sono già arrivati oltre a quanto scritto sopra, aggiungete qualche goccia di olio essenziale di lavanda ai prodotti per pulire la casa e per la testolina dei vostri figli, frizionate il cuoio capelluto con oleolito di lavanda. Lenirà il prurito e vi aiuterà con un pettine per i pidocchi alla rimozione meccanica. Il kit comprende: 5ml olio essenziale di lavanda bio 20ml oleolito di lavanda bio 100ml di idrolato di lavanda bio          
TUTTI I KIT IN OFFERTA QUESTO MESE
€0,00
Dai un'occhiata alla sezione KIT IN OFFERTA e RISPARMIA acquistando uno dei kit bio di Sant'egle  L'offerta è limitata alle scorte ed è a tempo
Afterpay American Express Maestro Mastercard PayPal SOFORT Visa Klarna Satispay Cash Generic